Un pomeriggio in libreria

In questi anni mi è capitato spesso di andare a delle presentazioni di libri. Strano ma vero, il più delle volte fuori della mia città. Non so spiegarvi il motivo: caso, livello d’interesse o d’informazione…

Ieri, invece, mi sono ritrovata in un luogo piccolo ma accogliente, la libreria Capalunga di Agrigento, con altre persone arrivate lì per vedere e ascoltare Matteo B. Bianchi.

L’incontro è stato interessante e poco formale. Si è parlato di scrittura, di corsi, di riviste, televisione e, certo, anche dei suoi libri!

Il moderatore, Gero Miccichè, ha saputo gestire l’incontro con professionalità e simpatia.

Molto interessanti, per quel che riguarda la mia attività, le parole di Matteo sugli esordienti. Oggi si hanno più vetrine (blog, siti dedicati, riviste) e si può arrivare agli editori con facilità. Eppure c’è bisogno di formazione, di lavoro sulla pagina e di lettori obiettivi che sappiano cogliere e indirizzare bene le potenzialità di questi nuovi autori. Io e Gianluca cerchiamo di esserlo 🙂

I nuovi libri di Matteo B. Bianchi presentati ieri sono: Gatta gatta, :duepunti editore; Sotto anestesia, Terre di mezzo; Apocalisse a domicilio, Marsilio.

Io ho preso Apocalisse a domicilio…

Mary Zarbo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...