La morte in diretta, Francesco Verso

Francesco Verso

La morte in diretta di Fernando Morales

ISBN 978-88-97010-12-8

eBook in formato ePub

2011 | euro 2,99

Collana eTales di Graphe.it edizioni

La morte in diretta di Fernando Morales è un racconto ambientato in un futuro prossimo.

Fernando è un vecchio solo, la sua vita è trascorsa in modo semplice, normale, ripetitivo; vorrebbe calare il sipario dopo aver recitato l’ultimo atto da star. E la televisione gli offre un modo per farlo.

Quasi per caso Fernando scopre l’esistenza di un programma, La morte in diretta, in cui chi ha deciso di morire può farlo davanti a milioni di spettatori e in un modo non banale.

Eppure, pensa Fernando, bisogna essere dei tipi interessanti per far colpo con chi esamina i candidati:

Fernando si fece pensieroso. In realtà, stava assimilando in fretta la

strategia migliore da tenere con loro: se durante le normali conversazioni

era necessario mostrarsi acuti e brillanti, e anzi, alle volte era meglio

tacere e ascoltare con trasporto ed empatia, in TV le cose andavano

in maniera molto differente e non ci si poteva permettere di risultare

fiacchi o noiosi.

I segni di quel futuro sono già nel nostro presente: quanti programmi televisivi ormai si basano sulla vita privata delle persone? Ormai fanno notizia e audience beghe familiari, malattie, pettegolezzi, falsità, gelosie e nessuna fascia d’età ne è immune.

Non solo: il desiderio di una morte dignitosa è sempre più urgente,  sempre più “di moda”.

Questo trend in salita è dovuto a casi famosi che qui tralasciamo, ma anche a una congerie di sentimenti, dolori e riflessioni, specialmente legati a persone di un certo livello sociale.

In questo racconto Francesco Verso miscela bene amarezza, ironia, critica, non scade mai nel patetico o nell’ovvio, anche se il il rischio era alto (vecchiaia, malattie, solitudine, tv…).

… nessuno gli chiese perché volesse morire, nonostante

fosse ancora in buona salute.

Mary Zarbo

Francesco Verso

Nato a Bologna nel 1973, ha iniziato a scrivere nel 1995, prima poesie e poi il romanzo Antidoti umani, finalista al Premio Urania Mondadori nel 2004. Ha vinto nel 2009 il Premio Urania Mondadori con e-Doll. Suoi racconti sono apparsi in riviste di fantascienza, come Robot nr. 58 della DelosBooks e la fanzine NeXT. In qualità di editor gestisce la collana di narrativa fantastica e di anticipazione Avatar per i tipi della Kipple Officina Libraria.

Vive a Roma con la moglie Elena e la piccola Sofia.

Il suo sito web è www.francescoverso.com.

Annunci

2 risposte a “La morte in diretta, Francesco Verso

  1. Pingback: Dure recensioni connettiviste « HyperHouse

  2. Pingback: Due recensioni connettiviste « HyperHouse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...