Cosa farò da grande?

Ivan Baio

Angelo Orlando Meloni

Cosa vuoi fare da grande?

Del Vecchio ed.

Da studenti o da insegnanti o da genitori chi non ha conosciuto bambini strani, poveri, maneschi e li ha visti emarginare, escludere, farne bersaglio di insulti o ritenerli colpevoli anche se innocenti?

Il titolo si riferisce a una prodigiosa macchina inventata a sua volta da un giovane denigrato e messo spesso alla berlina. Il Futurometro può analizzare la persona che ha dinanzi e prevederne il successo o meno nella vita.

Ivan Baio e Angelo Orlando Meloni riescono a prendere spunto dalla quotidianità scolastica, con i suoi molti difetti e pochissimi pregi, per regalarci una storia molto particolare. La critica manifesta al sistema marcio delle assunzioni, ai metodi didattici e al facile giudizio basato sulle apparenze, non può non toccare il lettore.

Al contrario di Manzoni, i due criticano, non senza ironia e scene simpatiche, la contemporaneità ambientando l’agile romanzo in un futuro prossimo. Un futuro che mette ansia, in cui solo una flebile speranza di riscatto può confortare i piccoli protagonisti della storia.

Mary Zarbo

QUI il blog dedicato al libro

Annunci

2 risposte a “Cosa farò da grande?

  1. Pingback: Non accettare caramelle dagli sconosciuti 2 – rassegna stampa reloaded | Cosa vuoi fare da grande?

  2. Pingback: Rassegna stampa – non accettare caramelle dagli sconosciuti | speraben

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...